• Atleti
  • Atleti InSuperAbili

Silke Pan

silke pan 2

icona Handbike

Classe 1973, la sportiva d’élite più volte campionessa di handbike ha deciso di affiliarsi al gruppo carrozzella inSuperAbili, raggiungendo il già consolidato team di atleti ticinesi da tempo impegnati in competizioni nazionali ed internazionali. Il sogno più grande: la qualificazione ai giochi paralimpici di Tokio 2020.

 

Incontrare Silke Pan significa lasciarsi travolgere da uno spirito combattivo e anticonvenzionale. La sua carriera inizia come artista circense, dopo la scuola nazionale di circo di Berlino, dove si diploma come equilibrista, contorsionista e trapezista. Ed è proprio a causa di un incidente sotto il tendone che, nel 2007, Silke incontra il mondo della paraplegia.

Da vera combattente, Silke Pan inizia il percorso riabilitativo e presto si dedica con passione alla disciplina del para-triathlon, composta da handbike, carrozzina da corsa e nuoto. Nel 2012 le prime competizioni internazionali, dove guadagna alcune menzioni di rilievo che le permettono di qualificarsi ai campionati del mondo di paraciclismo. Nel suo palmarès vittorie importanti, tra le quali la maglia di vice-campione del mondo, una medaglia d’oro in Coppa del Mondo, due maglie rosa, nel 2017 e 2018 al giro d’Italia in handbike, un primo posto nel circuito EHC.

Oltre alle competizioni convenzionali, Silke Pan ha inoltre ideato una disciplina inedita, l’ultra paraciclismo, ossia la pratica di handbike su strade alpine caratterizzate da forte dislivello. Nel 2016 Silke conquista la vetta di tredici passi svizzeri. Due anni dopo è la volta del Raid dei Pirenei, durante il quale percorre ottocento chilometri, raggiungendo 26 vette in dieci giorni. Questa estate 2019, una grande sfida: attraversare a nuoto ventisei laghi svizzeri e percorrere 980 chilometri con handbike e carrozzina da corsa in due settimane. Un’impresa portata a termine proprio a Lugano, dove è avvenuto il primo contatto con gli atleti del gruppo carrozzella inSuperAbili, che l’hanno accolta al traguardo assieme a Roberto Badaracco, Municipale della Città di Lugano.

Un contatto sportivo, sì, ma soprattutto umano, basato non solo sulle possibilità di preparazione agonistica offerte dal gruppo, quanto sul grande sostegno che l’associazione luganese, attiva dal 2012 a livello cantonale, offre a tutti i propri membri, al di là delle prestazioni. Dallo scorso 1 dicembre Silke Pan è diventata ufficialmente un’atleta della squadra ticinese, ricevendo la maglia del club ticinese durante il pranzo di Natale a Lugano dove ha anche presentato il suo film “Sfidare l’impossibile”.

 

CONDIVIDI

Partners & Sponsor

 ASSOCIAZIONE SVIZZERA PARAPLEGICI

 DICASTERO SPORT CITTÀ DI LUGANO

 

 Memorial Room Clay Regazzoni

 Handitech

 Invacare

 AIL

 Banca dello Stato del Cantone Ticino

 Implenia

Garage Pierluigi Vizzardi

Michele Vodola

Associazione Down Universe

Contatti

GC inSuperAbili

Casella Postale 5682
6901 Lugano
  +41 79.413.81.77
 info@insuperabili.ch

Scopri come sostenerci

 

WebSite powered by MEKKO

Privacy Policy